Dal 2017 al 2024 accompagneremo i nostri bambini per tutto il ciclo elementare con un unico obiettivo: garantirgli un'infanzia serena ed una preparazione scolastica d'eccellenza. Per fare questo ci servono però le risorse economiche per acquistare tutti i libri di testo obbligatori, per i quaderni, per la cancelleria, per le divise, per il gesso, per le lampadine a basso consumo (che spesso si rompono per via degli sbalzi di tensione) e per l'energia elettrica che le alimenta. Ci servono acquerelli, album da disegno, matite colorate, cartoncini, colla, piccoli utensili per le ore di educazione tecnica ed artistica. E poi vorremmo ampliare la nostra piccola biblioteca con tanti atlanti, libri didattici e audiovisivi per bambini. E ci servono i soldi anche per comprare i megabyte per il modem della scuola, per essere collegati ad internet e parlare attraverso Skype con il resto del mondo. 30 persone che donano 50 euro al mese consentirebbero a circa 30 bambini di andare a scuola, studiare al meglio e nelle migliori condizioni possibili. Ma qualsiasi donazione sarebbe molto utile e sarà ben accetta.