Il 23 Gennaio 2017 è iniziato nella nostra scuola di Kibiri, presso Kampala (Uganda), il primo anno scolastico della Prima Elementare. Il programma, interamente gratuito, durerà 7 anni (pari alla durata del ciclo scolastico delle elementari in Uganda) e sarà dedicato, in una prima fase, ad un'unica classe composta da 15 bambini. Questi bambini ci lasceranno nel 2024, quando avranno 13-14 anni. Sarà un impegno importante, una sfida che abbiamo preso con noi stessi e con i parenti di questi bambini, molti di loro orfani. Il nostro obiettivo è formare bambine e bambini che tra 7 anni possano superare i test d'ammissione dei più prestigiosi istituti superiori ugandesi e godere di borse di studio meritate per la loro bravura che gli consentano di proseguire gli studi ed inserirsi poi nel mondo del lavoro. Abbiamo fatto una scelta di qualità e non di quantità, in controtendenza con molte altre scuole ugandesi che hanno classi formate anche da 80-100 bambini al solo scopo di lucrare sulle rette scolastiche. Noi abbiamo preferito puntare sull'eccellenza didattica, formativa ed educativa, possibile solo con pochi alunni e più insegnanti (e di qualità!) sia ugandesi che europei. Non riusciremo mai ad aiutare tutti i bambini africani, ma quelli che aiutiamo, vogliamo aiutarli bene! Per questo motivo, fondamentale sarà l'apporto degli insegnanti europei che lavoreranno giorno per giorno con i loro colleghi ugandesi apportando il loro bagaglio di conoscenze ed esperienze, in parte ancora sconosciute in Uganda. L'insegnamento è a-confessionale e cura anche moltissime attività manuali e pratiche, ludiche e sportive. Nella scuola è presente anche una “baby class” di scuola materna con 10 bambini d'età compresa tra i 2 e 4 anni e una “top class”, con 10 bambini d'età compresa tra i 4 e 5 anni, orfani o appartenenti alle famiglie più povere e disagiate di Kibiri.